Biscotti-Plasmon-figurine-disneyCon l’anno nuovo ha inizio una grande promozione che Plasmon, insieme a Disney Pixar, dedica a tutti i bambini. La collaborazione tra questi due prestigiosi marchi, tanto amati dai piccoli, si svilupperà in sinergia con tre importanti eventi Disney: l’uscita di ‘Ribelle’ in dvd-blu ray, l’uscita di ‘Finding Nemo’ sempre in dvd-blu ray, e l’uscita nei cinema di ‘Monsters & co’.
Da gennaio ad aprile, infatti,  in ogni confezione di Biscotto Plasmon si troveranno specialissime figurine Pixel Disney da collezionare.

La meccanica è semplice: consiste nel raccogliere 32 Biscocarte, che rappresentano i personaggi preferiti dai piccoli (Ribelle, Nemo, Monster & CO), all’interno di un Biscoraccoglitore, arricchito di divertentissimi giochi.
Quest’ultimo sarà disponibile sia nei punti vendita, sia distribuito tramite diverse riviste Disney oppure richiedibile  on line al sito www.plasmon.it

L’attività verrà comunicata attraverso i punti di vendita con materiali ad hoc (piantane, locandine, portali e fasce copribancale), on line sul sito Plasmon (con un mini-sito dedicato e con l’ invio di dem e newsletter) e su quello Disney, con pagine pubblicitarie su alcune delle principali riviste Disney (Topolino, Le Principesse, Pixar Fun – Cars , Art Attack ) e tramite la confezione dei biscotti Plasmon stessi.
Inoltre, sempre attraverso le riviste Disney saranno distribuiti 160.000 Biscoraccoglitori.

Il biscotto Plasmon, leader di categoria, è il prodotto icona dell’Azienda – n° 1 da più di 110 anni nella produzione di alimenti per l’infanzia – riconosciuto da tutti, dai più grandi ai più piccini; amatissimo per il suo gusto unico e la sua bontà inconfondibile, è il biscotto per l’infanzia più venduto in Italia, presente ormai da 4 generazioni, garanzia di qualità e massima attenzione agli ingredienti.

Ogni anno vengono prodotti in Italia, nello stabilimento di Latina, 2 miliardi di biscotti Plasmon che, se messi in Fila, coprirebbero 5 volte il giro del mondo all’equatore, per un peso totale pari a quello della Torre Eiffel.