Si terrà a Napoli il XXII Congresso Nazionale della Società Italiana di Neonatologia (SIN), con una formula tutta nuova.
Non verrà presa in considerazione infatti un’unica categoria di neonati su cui discutere ed aggiornarsi, ma verranno trattate le principali problematiche neonatologiche in tre diverse situazioni: il neonato dimesso dall’ospedale, quello degente al nido e quello ricoverato in Patologia Neonatale o in Terapia Intensiva (TIN). In questo modo potranno essere coinvolti tutti coloro che lavorano in ambito neonatologico, dai Pediatri di Famiglia ai liberi professionisti, dai Neonatologi che operano in un nido, spesso aggregato ad una Struttura Complessa  di Pediatria, a coloro che svolgono il loro lavoro come intensivisti, agli infermieri specializzati.

 
Altra novità sarà costituita da otto corsi pre-congressuali, che si svolgeranno il 12 ottobre, della durata di tre/quattro ore ciascuno, su alimentazione parenterale, accesso vascolare, ecografia polmonare e cerebrale, interpretazione del CFM, cure essenziali in paesi in via di sviluppo, comunicazione in TIN ed infine un corso infermieristico su prevenzione e gestione delle lesioni cutanee.
I temi trattati  saranno vari e di interesse collettivo, tenendo anche in considerazione i suggerimenti pervenuti dai Presidenti Regionali, dai Segretari dei Gruppi di Studio, dal precedente Direttivo e soprattutto dagli stessi soci della SIN.

 

UFFICIO STAMPA  SIN Società Italiana di Neonatologia
tel. 0815515441/42 – www.neonatologia.it