MSC nave crociera Orchestra

Questo il tema del concorso pubblico che coinvolgerà nei prossimi due mesi i bambini di 79 scuole elementari di Avellino, Portici e S.Antimo.
L’idea è frutto della partnership che vede insieme, per la prima volta, MSC Crociere e il Gruppo Cesaro Sport.
Il concorso interesserà le scuole elementari di tredici comuni delle province di Avellino e Napoli, per un totale di 79 istituti coinvolti.
Oggetto: la realizzazione, da parte degli alunni, di un elaborato grafico in formato A3 che abbia come tema l’attività sportiva e il divertimento a bordo di una nave da crociera.
Il concorso, con un vincitore per ogni comune, prevede un duplice premio.
Da una parte, infatti, il Gruppo Cesaro Sport metterà in palio un’iscrizione annuale alla Scuola Nuoto Federale FIN e la partecipazione gratuita ai Campi Estivi 2012 presso i Centri Sportivi di Avellino, Portici e Sant’Antimo; andranno ad aggiungersi, inoltre, un corso annuale alla Scuola Calcio “Palla al Centro” affiliata all’A.C. Milan e un corso annuale di Mini Basket, presso il Centro Sportivo Sant’Antimo.
Dall’altra, MSC Crociere regalerà “al migliore tra i migliori elaborati” una crociera nel Mediterraneo per il bambino vincitore e la sua famiglia.
La “competizione creativa”, tutta dedicata allo sport e al tempo libero, viene svolta ogni anno, da tre anni oramai, dal Gruppo Cesaro Sport con un’ampia partecipazione della popolazione scolastica delle province del napoltenao e dell’avellinese e con una forte ricaduta socio-educativa sul territorio.
Anche la cerimonia di premiazione sarà un vero e proprio evento.
La proclamazione di tutti i piccoli vincitori avverrà ufficialmente, ai primi di giugno, proprio a bordo di MSC Fantasia, la nave ammiraglia della compagnia, da 4.200 passeggeri e 140 mila tonnellate di stazza.
“Nel presentare il concorso “Sport e tempo libero a bordo di una nave da crociera” appare, fondamentale sottolineare la funzione etica della scelta di questa collaborazione” sottolinea Aniello Cesaro, presidente del Gruppo Cesaro Sport.
“Attraverso questa iniziativa si mira ad introdurre nelle scuole il concetto di unire, finalmente, l’attività didattica a quella sportiva e di guidare  i giovani verso il concetto e la pratica di una vita sana ed equilibrata, dove lo sport non è solo hobby ma un vero e proprio stile di vita.
Il binomio Cesaro Sport-MSC assume, quindi, una valenza notevole per offrire ai bambini la possibilità di avvicinarsi allo sport e sviluppare quei  processi  fondamentali di socializzazione.
L’ idea, inoltre, riesce a fondere perfettamente il core business dei due partner che  proprio attraverso l’acqua svolgono la propria mission aziendale.”
Ma la partnership tra i gruppi ha anche un altro obiettivo: l’organizzazione, a bordo di un’altra nave della flotta, della “Crociera dei Campus Estivi”.
“Mare e Sport rappresentano il connubio perfetto per questo concorso dedicato ai bambini delle scuole elementari.
Il progetto ha il merito di avvicinare la formazione scolastica alla disciplina sportiva e l’educazione al mare.
MSC Crociere” spiega Francesco Manco, “dà la possibilità ad adulti e bambini, a bordo di tutte le sue navi, di praticare sport in libertà e all’aria aperta: dal tennis al basket, dal nuoto al minigolf, dal jogging al volley. MSC Orchestra, dunque, si presta perfettamente ad accogliere i campus di questi ragazzi che, mossi dalla passione per lo sport, avranno la possibiltà di combinare l’attività fisica praticando il loro sport preferito mentre sono in navigazione e la possibilità di vivere una settimana di vacanza tra le città più belle del Mediterraneo”.