Principali problematiche neonatali, congresso SIN 12-15 ottobre 2016

Si terrà a Napoli il XXII Congresso Nazionale della Società Italiana di Neonatologia (SIN), con una formula tutta nuova. Non verrà presa in considerazione infatti un’unica categoria di neonati su cui discutere ed aggiornarsi, ma verranno trattate le principali problematiche neonatologiche in tre diverse situazioni: il neonato dimesso dall’ospedale, quello degente al nido e quello ricoverato in Patologia Neonatale o in Terapia Intensiva (TIN). In questo modo potranno essere coinvolti tutti coloro che lavorano in ambito neonatologico, dai Pediatri di Famiglia ai liberi professionisti, dai Neonatologi che operano in un nido, spesso aggregato ad una Struttura Complessa  di Pediatria,...

Leggi tutto…

X CONGRESSO NAZIONALE FIMP 2016 1000 Giorni Più

Pisa 29 settembre – 01 ottobre 2016 Ogni genitore desidera per il proprio bambino una vita sana, felice e ricca di potenzialità. La chiave per raggiungere questo scopo si trova nei primi mille giorni (e più): dalla gravidanza (e oggi sappiamo anche un po’ prima) ai primi anni. Questa ristretta finestra temporale ci offre l’opportunità di realizzare una serie di interventi in grado di determinare la qualità della salute futura, attraverso la profonda influenza sulla crescita, sullo sviluppo emozionale e sul potenziale cognitivo e di apprendimento. Promuovere responsabilmente lo sviluppo ottimale di ciascun bambino, infatti, migliora a lungo termine...

Leggi tutto…

Oltre tre milioni i bambini che soffrono di malattie croniche complesse

Italia, Paese per vecchi A Milano pediatri, istituzioni, amministratori locali e imprese a confronto  per una società più a misura di  bambino. Nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia la Società Italiana di Pediatria chiede uno sforzo collettivo per  riportare bambini e adolescenti  al centro delle scelte sociali e politiche del Paese. Un Paese avaro con i bambini, un Paese che solo in apparenza li ama, ma che  in realtà  si preoccupa ben poco del loro futuro. E che, invece,  deve rimettere l’infanzia al centro delle sue scelte,  perché una società senza figli è una società senza futuro. E’ questo il...

Leggi tutto…

Come è cambiata l’infanzia dal secolo scorso ad oggi

Crolla la mortalità per malattie infettive ma quelle croniche sono la nuova emergenza: ne soffrono circa 3 milioni di bambini. Quali sono le nuove sfide da affrontare sul piano medico, sociale, politico per migliorare non solo la qualità gestionale dell’assistenza ma anche la qualità della vita dei bambini? Il tema al centro del Congresso della Società Italiana di Pediatria, in occasione dei suoi 120 anni di congressi pediatrici, traccia un bilancio sulla condizione dell’infanzia ieri e oggi. I progressi compiuti sul piano diagnostico e terapeutico sono innumerevoli, basti pensare ai dati sulla mortalità infantile: se a inizio secolo era...

Leggi tutto…

Congresso Nazionale SIP

Crolla la mortalità per malattie infettive ma quelle croniche sono la nuova emergenza: ne soffrono circa 3 milioni di bambini I pediatri: riportare il bambino al centro delle scelte sociali e politiche del Paese Come è cambiata l’infanzia dal secolo scorso ad oggi? Quali sono le nuove sfide da affrontare sul piano medico, sociale, politico per migliorare non solo la qualità gestionale dell?assistenza ma anche la qualità della vita dei bambini? Il tema è al centro del Congresso della Società Italiana di Pediatria in corso a Roma che, in occasione dei suoi 120 anni di congressi pediatrici, traccia un...

Leggi tutto…

Dal bullismo al cyberbullismo passando per il bullismo femminile

Intervento di Luca Bernardo Presidente Commissione Disagio Adolescenziali MIUR Per “bullismo” non si intendono occasionali azioni negative fatte per scherzo, ma una sequenza, abbastanza stereotipata caratterizzata da intenzionalità (desiderio di ferire), asimmetria di potere nella relazione, persistenza nel tempo, un uso ingiusto del potere, piacere evidente dell’aggressore e sensazione di oppressione nella vittima. L’aggressione può essere perpetrata con modalità differenti, fisiche o verbali di tipo diretto, o con modalità di tipo psicologico e indiretto, quali la stigmatizzazione e l’esclusione dal gruppo dei pari. scarica il programma in pdf  ...

Leggi tutto…

I figli mandateli a scuola con gli amici, saranno adulti più felici

Intervento di Francesco Tonucci  Responsabile del reparto di psicopedagogia del CNR È sorprendente notare come le città e più in generale il mondo adulto, quando non sapevano nulla del mondo infantile, erano capaci di accettare i bambini, tollerarne il fastidio e condividere con loro lo spazio e le esperienze. Oggi, che, grazie agli studi di Freud, Piaget, Bruner e gli altri, sappiamo molto sull’importanza dei primi anni della vita riusciamo a pensare ad una organizzazione della città e ad una vita quotidiana che praticamente escludono l’infanzia. La città prepara per i bambini spazi separati e specializzati come giardinetti, ludoteche,...

Leggi tutto…

Convegno nazionale di aggiornamento

Sabato 13 Novembre 2010 13° GIORNATA PEDIATRICA IRPINA Convegno nazionale di aggiornamento Con il patrocinio di: Università degli Studi di Salerno F.I.M.P. Federazione Italiana Medici Pediatri S.I.P. Società Italiana di Pediatria S.I.M.R.I. Società Italiana Medicina Respiratoria Infantile S.I.M.A. Società Italiana Medicina dell’Adolescenza UNICEF FEDERAZIONE ITALIANA MEDICI PEDIATRI SEZIONE PROVINCIALE DI AVELLINO ASSOCIAZIONE PEDIATRICA IRPINA “Per il Bambino” PRESIDENTI: Prof. A Rubino Facoltà Federico II di Medicina (NA) Prof. Emerito G.R. Burgio Università di Pavia Prof. A. Tenore Università di Udine Prof. R. Pasquino Magnifico Rettore Università degli studi di Salerno RELATORI: Prof. A. Ugazio Ospedale Bambin Gesù di Roma...

Leggi tutto…

L’infanzia ieri e oggi tra stili di vita e nuove emergenze

Roma 21 ottobre 2010 66° Congresso Nazionale SIP In occasione di 120 anni di congressi Pediatrici italiani, la Società Italiana di Pediatria traccia un bilancio sulla condizione dell’infanzia ieri e oggi. La mortalità neonatale dall’inizio del secolo scorso è passata da oltre 174 casi su mille a meno di 4 su mille e molte malattie di un tempo sono state debellate. Ma nuove minacce insorgono: patologie, disturbi e disagi correlati agli stili di vita. Il punto sulle nuove risposte. All’evento interverranno:  Donato Greco –specialista in malattie infettive e consulente Istituto Superiore Sanità– sul tema pandemia  Luca Bernardo –Presidente Commissione...

Leggi tutto…

IX Congresso Internazionale Autism-Europe

Catania, 9 ottobre 2010 “Un futuro per l’Autismo” In questi giorni, il congresso ha visto la partecipazione, tra i relatori, dei nomi più autorevoli nel campo dell’autismo. Tra gli interventi di oggi, si segnalano quello di Ami Klin, Professore di Psicologia e Neuropsichiatria Infantile, Direttore del programma sull’autismo del Child Study Centre, Università di Yale, che ha indicato le cause di responsabilità dell’autismo, non solo quelle genetiche ma anche quelle relative al malfunzionamento dei meccanismi di socializzazione. Giacomo Rizzolati, Professore ordinario e Direttore del Dipartimento di Psicologia Umana dell’Università di Parma, anche membro associato del programma di Neuroscienze di...

Leggi tutto…

Se non hai trovato quello che cerchi, puoi provare ancora:

Oppure puoi segnalarlo,
compilando il form a lato, grazie!

4 + 4 =