SAM 2016: settimana mondiale per l’Allattamento Materno

1-7 Ottobre 2016 Ogni anno viene celebrata un’intera settimana per l’allattamento materno, una settimana ricca di molte iniziative, dibattiti, flash mob, tavole rotonde con partecipazione di mamme, papà, bimbi o chiunque voglia sostenere l’allattamento al seno con la propria partecipazione, così come molte figure -professionali e non- che si adoperano per sensibilizzare la società e proteggono, promuovono e sostengono l’allattamento al seno.   In tutto il mondo si celebra il WABA –the World Breastfeeding Week- in Italia Sam (Settimana per l’Allattamento Materno) coordinato dal MAMI (Movimento Allattamento Materno Italiano) che si interfaccia con una pluralità di gruppi territoriali e...

Leggi tutto…

Il nuovo libro di Alessandro Rocco WLADISLESSIA

L’Associazione WLADISLESSIA è una ONLUS nata con l’obiettivo di creare un metodo per aiutare ragazzi e bambini con difficoltà di apprendimento e per liberarli da una situazione di frustrazione e insuccesso, affiancando al contempo le famiglie e le scuole in questo percorso. Il fondatore dell’Associazione è Alessandro Rocco, il quale si occupa da più di 15 anni, in aula e individualmente, di tutto ciò che sta attorno alle difficoltà di apprendimento: rapporti tra genitori e figli, conflitti scuola-famiglia, ansia da “compiti a casa” e da prestazione, metodo di studio. È protagonista dei videocorsi e dei webinar grazie ai quali...

Leggi tutto…

Giornata Nazionale del Trekking Urbano 2016

Lunedì 31 ottobre 2016 51 città, guidate da Siena, proporranno percorsi tra arte, cultura, spiritualità e fede. La manifestazione dedicata al turismo sostenibile è giunta alla tredicesima edizione. Nell’anno del Giubileo della Misericordia, da Nord a Sud, passando per il Centro e le Isole, 51 Comuni italiani, guidati da Siena, offriranno un ricco programma di iniziative per scoprire, camminando, gli angoli più suggestivi delle città italiane, attraverso percorsi che uniranno arte, cultura, spiritualità e prodotti tipici. Ogni itinerario sarà dedicato a uno o a più luoghi della fede, rifugi dell’anima, custodi di opere d’arte e testimoni di miracoli e...

Leggi tutto…

Balbuzie: c’è una via di risoluzione?

Da sempre motivo di scherno nei confronti di chi ne soffre. Nei bambini può sviluppare sfiducia in sé e paura di parlare non solo in pubblico ma anche in famiglia o con gli amici. Per quanto se ne parli poco, di balbuzie sono affetti circa 70 milioni di persone nel mondo con un rapporto uomo/donna di 4 a 1. Nel 75% dei casi il disturbo insorge tra i 2 e i 4 anni e solo in rari casi può manifestarsi in età adulta a seguito di eventi neurologici. Il bimbo che balbetta è ben conscio delle sue difficoltà di...

Leggi tutto…

Mamanet

Viene da Israele ma c’è da giurare che presto si diffonderà in tutto il mondo. Parliamo del Mamanet, il gioco del Cachibol che fonde la pallavolo e palla rilanciata  con regole semplici,  riservato alle  mamme e alle donne sopra i 35 anni.   Nato con l’idea di dare un’opportunità a tutte le donne di praticare un’attività  fisico-sportiva di squadra, il Mamanet in  poco tempo ha travalicato i suoi scopi iniziali diventando un vero e proprio cult capace di cambiare in poco tempo il ruolo delle donne nello sport e nella società. Nel Paese di origine, allargandosi a macchia d’olio...

Leggi tutto…

Come essere vicini ai vostri figli durante e dopo un’emergenza

Come essere vicini ai vostri figli durante e dopo un’emergenza. I bambini sono particolarmente vulnerabili quando si verifica un’emergenza. Oltre a doversi confrontare con lo shock dell’evento in sé, si trovano a doverne affrontare le conseguenze: rischiano di dover abbandonare le proprie abitazioni, interrompere le attività scolastiche, rinunciare alle proprie abitudini quotidiane e vivere al di fuori dai propri contesti abituali. Save the Children è la più grande organizzazione internazionale indipendente che lavora per migliorare concretamente la vita dei bambini in Italiae nel mondo. Esiste dal 1919 e opera in 119 paesi per garantire a tutti i bambini salute,...

Leggi tutto…

A Napoli l’asilo multilingue, l’asilo della gioia ispirato al modello finlandese.

Un nuovo modello educativo si è affacciato nell’orizzonte della formazione: la scuola multilingue per l’infanzia. Baby Vip aderisce a questo modello ed inaugura il progetto di fornire un modello culturale globale fin dalla primissima infanzia. La massima attenzione allo sviluppo fisico-cognitivo ed emozionale del bambino si muove in un orizzonte che si propone di gettare le basi per la fase di apprendimento che avverrà in età scolastica. Le attività che Baby Vip propone sono tante, vivaci e per tutti i gusti! Fra queste: educazione motoria-psicomotricità, musica in fasce (per i piccoli fino a 3 anni), gioco-ginnastica, yoga (da 3...

Leggi tutto…

Genitori single in vacanza con i figli a tariffe agevolate

Dal camping alla villa deluxe immersa nella campagna toscana con pochissime camere, centri estivi in lingua inglese per i più piccoli e lezioni di yoga nel verde per gli adulti: GenGle.it, la community dei genitori single, prova a risolvere così il rebus delle vacanze estive per mamme e papà separati con prole.   Pacchetti appositamente studiati, per tutti i gusti e per tutte le tasche, consultabili online e prenotabili a tariffa agevolata per gli iscritti al portale, da giugno a settembre. Giuditta Pasotto, fondatrice della community GenGle, ha selezionato personalmente ogni hotel, villaggio e oste, secondo precise caratteristiche, come...

Leggi tutto…

Mamma e papà si separano

Come dirlo ai bambini? Non più coppia coniugale ma ancora coppia genitoriale Mamma e papà si lasciano ma mamma e papà non lasciano i loro figli. Una delle difficoltà maggiori che una coppia in procinto di separarsi si trova ad affrontare è la comunicazione di tale decisione ai bambini: non si vivrà più tutti insieme sotto lo stesso tetto. È importante riconoscere ed elaborare il dolore per la separazione e la fine di un progetto di vita insieme, trovando un accordo condiviso ed escludendo i figli da eventuali conflitti di coppia. I genitori devono continuare ad essere un importante...

Leggi tutto…

Feste e compleanni compulsivi

Ragionamenti e consigli per non dimenticare il buon senso Feste, compleanni e serate in pizzeria con amici occupano almeno due giorni la settimana di molti dei nostri bambini e ragazzini…e guai a chi si oppone al sistema! Iniziamo a parlare delle feste.. Specifico però che non sono contraria, se non diventano una routine settimanale. Il tutto dovrebbe svolgersi con buon senso, ma i fatti raccontano altro. Le ultime tendenze, infatti, sono di portare almeno due volte la settimana i figli tra i tre e i nove anni a feste e a cene in locali con parchi di divertimento. All’età...

Leggi tutto…

SIPPS Dieci ottimi consigli per trascorrere Buone feste

La Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale augura buon Natale alle famiglie italiane attraverso un decalogo per grandi e piccini. Mancano pochi giorni al Natale poi tutti sotto l’albero a scartare regali, pronti a brindare e a mangiare panettoni, pandori, torroni, cioccolata e chi più ne ha più ne metta. In occasione delle feste, la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale ha stilato un decalogo per trascorrere le feste non solo all’insegna della meritata serenità ma anche con l’intento di stimolare nel bambino importanti messaggi educazionali in tema di alimentazione, organizzazione del tempo, sicurezza dentro e fuori...

Leggi tutto…

Famiglie numerose .org

Chi siamo? Abbiamo almeno quattro figli, tra naturali, adottivi o affidati. Siamo quelli che non hanno la Cinquecento, perché non ci staremmo tutti; quelli che non vengono invitati spesso a cena dagli amici, perché in casa degli amici tutti non ci staremmo. Eppure, nonostante le difficoltà, desideriamo conoscerci, raccontarci, scambiarci idee e riflessioni; mettere le singole capacità a disposizione delle altre famiglie. Desideriamo creare gruppi di acquisto solidali, banche del tempo, mercatini dell’usato, scambiarci informazioni su quanto fanno le Amministrazioni pubbliche a favore delle famiglie numerose. Vogliamo promuovere adeguate politiche familiari che tutelino e sostengano le funzioni della famiglia...

Leggi tutto…

Paternita Oggi

Paternità Oggi è nato da una considerazione che ho fatto mentre portavo a passeggio mio figlio. Uno di quei giorni mi sono chiesto: perché mia moglie ha la sua “comunità” di mamme mentre io mi ritrovo a comunicare solo con mio figlio che ancora nemmeno parla? Anche a me sarebbe piaciuto scambiare con altri papà informazioni, emozioni, opinioni, come faceva mia moglie con le altre mamme. Altri papà ce n’erano e ce ne sono dalle mie parti, ma (tranne rare eccezioni) si aggirano perlopiù in incognito. Succede soprattutto quando i figli sono molto piccoli e guai a scambiare parole...

Leggi tutto…

Informafamiglie

Il progetto informafamiglie nasce nel 2002, all’interno del progetto regionale Informazione e Vita Quotidiana, dalla collaborazione tra l’Assessorato alle Politiche Sociali della Regione e i Centri per le Famiglie dei Comuni di Carpi, Ferrara e Modena.   Le informazioni raccolte sono rivolte in particolare alle famiglie con bambini da 0 a 14 anni, e riguardano tematiche diverse come: maternità, scuola, contributi economici, salute, tempo libero, ma anche notizie, eventi e link utili. Oltre alla possibilità di accedere alle informazioni, attraverso il sito su alcuni temi possono essere richieste consulenze personalizzate.   Gli sportelli presenti presso i 17 Centri per...

Leggi tutto…

mammaelavoro it

Creato da un gruppo di mamme il sito Mamma e Lavoro è un progetto nato nel 2010 per offrire alla mamma lavoratrice una serie di informazioni, spunti, servizi e condivisione. MammaeLavoro.it è uno strumento utile alle donne e alle mamme, una community per condividere oltre che informare, le utenti potranno raccontarsi e offrire il proprio contributo esperenziale.  ...

Leggi tutto…

Che forte

Che Forte! è pensato per i bambini a partire dai 3 anni. È un sito dedicato al loro talento e a chi sa coglierlo giorno per giorno. Un luogo virtuale dove raccontare la “genialità” dei nostri bambini e condividerla in modo gioioso con gli amici.   Un luogo dove premiarli mettendo in mostra le loro imprese migliori. Dove conservare per sempre i loro lavori per osservarne l’evoluzione nei diversi momenti della vita.   A noi mamme, papà e nonni che, tra capricci, pappe, scuola, compiti e giochi, ci incantiamo a guardar crescere i nostri piccoli e ammiriamo commossi i...

Leggi tutto…

Working Mothers Italy

Working Mothers Italy La 1° associazione in Italia che si propone di supportare e far crescere professionalmente le mamme lavoratrici. In questo sito troverete social network dove più di 2.000 mamme iscritte gratuitamente tra dirigenti, imprenditrici, impiegate, libere professioniste, responsabili Risorse Umane ed Head Hunters si confrontano sui temi professionali. L’associazione è tra i riferimenti italiani in UE sul Divario di Retribuzione tra donne e uomini (Gender Pay Gap), ha realizzato una “Guida per la Mamma” gratuita ed un Progetto di Formazione e Coaching per dare una formazione di base su argomenti professionali o di sostegno alla genitorialità.  ...

Leggi tutto…

Bresciabimbi

Bresciabimbi è un’Associazione culturale nata per volontà di un gruppo di persone che hanno a cuore la vita sociale e culturale dei bambini. La provincia di Brescia ha un territorio di grande potenzialità per la crescita: dalla città alla campagna, dai monti al lago e le opportunità per sfruttare tutto ciò che offre possono essere date solo dall’informazione. Un’agenda online di eventi, attività, utilità e supporti vari che aiutino i genitori ad orientarsi nella vita di città e di provincia. Brescia non è una città per i bambini, come non lo sono molte altre città, ma quello che secondo...

Leggi tutto…

Se non hai trovato quello che cerchi, puoi provare ancora:

Oppure puoi segnalarlo,
compilando il form a lato, grazie!

9 + 14 =