Il disegno, compagno dei nostri bimbi

Colori e matite possono aiutare nella crescita… Il disegno (attività grafica) è “lo specchio” dello sviluppo cognitivo, dello stato emotivo e dell’intenzionalità comunicativa del bambino. Entriamo nel dettaglio dell’argomento. Disegnare, prima ancora di essere una rappresentazione, è un’azione con la quale si lascia una traccia di sé sulla superficie bianca, è un’attività di movimento che rimane come testimonianza, segno o ricordo. Successivamente questa traccia, diventa una sorta di rappresentazione preschematica, chiamata “scarabocchio”. Durante il primo anno di età, il bambino sperimenta il piacere di lasciare tracce colorate sul foglio, dapprima casualmente e poi in modo intenzionale. In questa fase,...

Leggi tutto…

Sviluppare la fiducia e l’autostima nei bambini?

Una missione non impossibile! Creare il senso di fiducia nelle proprie capacità è fondamentale per lo sviluppo e il benessere psicofisico dei nostri figli, anche se non è un compito facile. Certi bimbi sono insicuri e ansiosi… …e costruiscono quindi una personalità pessimista fondata sul senso di sfiducia verso sé stessi e gli altri. Secondo studi come quelli di John Bowlby, noto psicologo britannico, studioso dei legami affettivi nella famiglia, la fiducia si forma con la presenza di figure fidate che interagiscono con il fanciullo. Ogni essere vivente è in grado di affinare il proprio ingegno se ha di...

Leggi tutto…

Viaggiare con bambini? No problem!

Consigli per non perdersi le vacanze È arrivata l’estate ed è tempo di vacanza anche per i bimbi. Dove andare quindi? La scelta non è facile, non solo per i costi, ma anche per la presenza appunto di figli piccoli o appena nati. Mentre per i giovani non c’è che l’imbarazzo della scelta della destinazione, per coloro che viaggiano con prole, la situazione è più complessa. Spesso i neogenitori sono timorosi di abbandonare le comodità di casa, talvolta rinunciando anche alle vacanze. Nella realtà, la questione si supera con piccoli accorgimenti e i bimbi si possono portare quasi ovunque....

Leggi tutto…

La scelta dell’Asilo Nido

Indicazioni per una decisione ragionata Scegliere l’asilo giusto per il proprio bambino non è così facile come sembra. Spesso è un problema per giovani genitori che lavorando e non sapendo a chi affidare il bimbo, devono ricorrere al nido. Questa è una scelta importante perché riguarda la prima esperienza che il bambino fa al di fuori delle mura domestiche. Talvolta capita, dopo un inizio in cui il pargolo frequenta la scuola volentieri, che l’effetto novità svanisca e che inizi il periodo delle rimostranze e dei comportamenti oppositivi nei confronti di questa nuova situazione. Allora i neogenitori si allarmano. Ma...

Leggi tutto…

L’apprendimento precoce dei nostri bambini

Spunti, consigli e riflessioni per le nostre scelte I bambini sono spugne e apprendono precocemente se stimolati in modo opportuno. Allora che cosa fare? Renderli più preparati e competitivi o lasciare che si godano appieno il loro periodo di gioco? Secondo recenti ricerche di neuro scienziati, a 4 anni i bambini sono in grado di rielaborare le informazioni esterne ed è quindi peccato che nella fascia da 0-6 non frequentino la scuola. Sembra infatti che a questa età il cervello raggiunga il massimo picco di connessioni neurali, superiori a quelle di un cervello adulto. A fronte di ciò, l’apprendimento...

Leggi tutto…

I bimbi e lo sport

Un bel modo per crescere Svolgere dell’attività fisica è importante non solo per gli adulti, ma anche per i piccoli. Il movimento, infatti, assicura un corretto sviluppo scheletrico e muscolare e regola il metabolismo. Favorisce, inoltre, la socializzazione, scarica lo stress e fa bene all’umore. Di fronte a questi positivi effetti diventa necessario praticare dello sport. Attenzione però: non deve essere stressante e soprattutto deve piacere. Allora quali sono le attività sportive più adatte ai nostri bambini? Vediamole insieme. Tra le tante offerte proposte, il nuoto è a misura di tutti. Lo si può iniziare intorno al quarto o...

Leggi tutto…

Frutta e Verdura

Un po’ di psicologia e via! Guida divertente all’alimentazione ”vegetale” dei bimbi Frutta e verdura non sono gli alimenti più amati dai piccoli e così i neogenitori devono affrontare anche questo problema. Tali cibi, ricchi di vitamine, fibre e proteine vegetali creano grattacapi. Ma le loro caratteristiche e le loro qualità di alimenti privi di grassi, fanno bene alla salute tanto da prevenire alcune malattie come le cardiopatie e altre patologie del benessere. Purtroppo non tutti si nutrono di questi prodotti, specialmente i più giovani. Fin da tempi immemori, infatti, i bambini preferiscono la pasta, la pizza, le patatine,...

Leggi tutto…

Competitività e bambini

Sì allo sport, ma senza stress Un po’ di tempo fa, ho parlato di sport e di come questo abbia influenze positive sullo sviluppo psico-fisico del bambino. In questo numero, invece, vi parlerò della competitività sportiva… …e vi spiegherò come questa, se acuita in tenera età, possa creare effetti contrari e ”collaterali” rispetto a quelli desiderati. Sicuramente l’agonismo è un fattore sempre più presente in molti contesti della nostra vita e proprio perché viviamo all’interno di società in completa crisi, a livello sociale, economico, culturale e professionale, il continuo gareggiare/competere diventa una condizione necessaria. Nonostante ciò, una competizione sfrenata...

Leggi tutto…

Largo alla Lettura!

Dimentichiamoci un po’ della TV… Per una ’mens sana in corpore sano’, dopo tanto sport, facciamo largo alla lettura! Lo sostiene l’indagine scientifica USA condotta dal dr. Robert Wilson (Rush University Medical Center di Chicago). Questa conferma quanto è importante iniziare a leggere fin da piccoli, perché il cervello resta più giovane a lungo e corre meno rischi di incorrere in malattie quali la demenza senile e il morbo di Alzheimer, oltreché prevenire i deficit cognitivi. Dunque che attendiamo? Stimoliamo i bambini, abituiamoli alla lettura, leggiamo con loro e se sono neonati o se devono ancora nascere, leggiamo loro...

Leggi tutto…

Videogiochi? Pro e contro

Considerazioni per un uso proprio da parte dei nostri bimbi In questo numero vi parlerò dei videogiochi. Qualche mese fa ho sentito una storia su questi giochi che mi ha lasciato molto perplessa… Premetto che anche io sono mamma di un bambino (di sette anni). Un amico di mio figlio, di un anno più piccolo, gioca con un videogioco per un paio di ore consecutive. Poi va a dormire e nella notte cominciano i problemi. Il bambino si sveglia urlando. Strilla. Dopo essersi calmato racconta il suo incubo alla mamma. Nel sogno compare un muro enorme (c’era anche nel...

Leggi tutto…

Feste e compleanni compulsivi

Ragionamenti e consigli per non dimenticare il buon senso Feste, compleanni e serate in pizzeria con amici occupano almeno due giorni la settimana di molti dei nostri bambini e ragazzini…e guai a chi si oppone al sistema! Iniziamo a parlare delle feste.. Specifico però che non sono contraria, se non diventano una routine settimanale. Il tutto dovrebbe svolgersi con buon senso, ma i fatti raccontano altro. Le ultime tendenze, infatti, sono di portare almeno due volte la settimana i figli tra i tre e i nove anni a feste e a cene in locali con parchi di divertimento. All’età...

Leggi tutto…

Il Gioco troppo organizzato

Perchè limitare l’intraprendenza dei nostri bambini? Nel precedente numero abbiamo parlato di feste e di attività di intrattenimento organizzate e di come queste abbiano spesso qualità esageratamente “adulte” e svantaggiose per i nostri figli In questo numero quindi l’argomento che tratteremo è il gioco. Questo ha una funzione importante nello sviluppo/crescita dei bambini. Con esso il bimbo matura e con esso emerge  anche lo spirito di iniziativa e di intraprendenza del fanciullo stesso; ma non solo:  tale essenziale elemento permette di sviluppare il senso di comprensione e di empatia e prepara i ragazzi ai ruoli della vita, esercitando quindi...

Leggi tutto…

Se non hai trovato quello che cerchi, puoi provare ancora:

Oppure puoi segnalarlo,
compilando il form a lato, grazie!

9 + 13 =