convegno SIP ottobre 2010Crolla la mortalità per malattie infettive ma quelle croniche sono la nuova emergenza: ne soffrono circa 3 milioni di bambini
I pediatri: riportare il bambino al centro delle scelte sociali e politiche del Paese
Come è cambiata l’infanzia dal secolo scorso ad oggi?
Quali sono le nuove sfide da affrontare sul piano medico, sociale, politico per migliorare non solo la qualità gestionale dell?assistenza ma anche la qualità della vita dei bambini?
Il tema è al centro del Congresso della Società Italiana di Pediatria in corso a Roma che, in occasione dei suoi 120 anni di congressi pediatrici, traccia un bilancio sulla condizione dell?infanzia ieri e oggi.
I progressi compiuti sul piano diagnostico e terapeutico sono innumerevoli, basti pensare ai dati sulla mortalità infantile: se a inizio secolo era pari a 174 casi su mille, negli anni 50 è passata a 52,7 per recedere a 4,4 nel 2001 sino a 3,6 bambini nel 2008.

scarica il comunicato in pdf
scarica pdf