Come funzionano i SupeRegali?

super regali

Naviga sul sito, scegli il Superegalo che credi possa essere più vicino alla tua sensibilità o della persona a cui vuoi dedicare il regalo e aggiungilo al Carrello.
Con la tua donazione compri un Superegalo e in cambio ricevi una cartolina di ringraziamento, che potrai stampare o inviare a un amico o familiare.

Grazie a te un bambino e la sua comunità, nei Paesi in cui Terre des hommes opera, riceveranno in dono il tuo Superegalo. Che sia un Kit scolastico, un sacco di farina o un Sostegno a Distanza, il risultato è che le loro vite saranno migliori!

Cosa ricevono i tuoi amici, conoscenti o familiari?

Una volta effettuato il pagamento del tuo Superegalo riceverai via email un cartolina illustrata di ringraziamento, che potrai stampare e consegnare ad un amico o familiare.
Puoi anche scegliere che Terre des Hommes invii il tuo biglietto direttamente a un amico, a un conoscente o a un tuo familiare. Terre des hommes lo invierà a tuo nome all’indirizzo che ci avrai segnalato.

Quando posso fare un SuperRegalo?

Potrai fare un SuperRegalo in qualsiasi momento dell’anno. A Natale, a Pasqua, per il Chanukah, il Mawlid an-nabi, il Losar o il Ditali, per il tuo compleanno o per quello di un amico o di un familiare, per un battesimo, una laurea oppure per un matrimonio. E potrai anche scegliere di sostituire la tua tradizionale lista nozze con una lista nozze ben più utile, fatta di Superegali che andranno direttamente a sostegno di un progetto. Ma ricordati che ogni occasione è buona, per farti e fare un Superegalo!

I miei soldi serviranno davvero a comprare il regalo che ho scelto?

In molti casi quello che vedi esposto corrisponde esattamente a quello che verrà consegnato sui progetti. In altri casi è solo un esempio di quello che stiamo facendo per i singoli progetti. In ogni caso ogni tuo Superegalo servirà a finanziare un progetto, ad aiutare un bambino, a sostenere la sua famiglia e la sua comunità costruendo un circolo virtuoso. Non un regalo fine a se stesso, quindi, ma uno strumento per creare uno sviluppo più giusto e duraturo.

Come fate a scegliere i Super Regali?

I Super Regali sono una selezione degli interventi che in questo momento Terre des Hommes sta realizzando in oltre 25 paesi. Può trattarsi di emergenze, o anche di bisogni continuativi. Per questo troverai quasi sempre dei kit didattici, visite mediche o altre spese di questo tipo. Ma altre volte potrà capitare che ti si chieda di aiutarci a comprare e a distribuire alimenti secchi, pastiglia per potabilizzare l’acqua, integratori salini, tende oppure a ricostruire delle case o a comprare le tende per un campo profughi.
Questo perchè in molti casi siamo chiamati a intervenire anche in situazioni di emergenza. In tal caso dobbiamo avere un fondo a cui attingere in modo rapido ed efficace.

Come fate a stabilire il prezzo dei Super Regali? Cosa comprende questo prezzo?

Il prezzo dei Superegali rappresenta una media del costo lordo che Terre des Hommes sostiene per l’acquisto e la distribuzione o realizzazione di ogni singolo intervento, comprese le spese di amministrazione, gli stipendi degli operatori locali e del coordinatore del progetto ecc. Un banco, del resto, se non c’è una scuola in cui possa essere inserito, o un insegnante che possa fare lezione, è un regalo inutile.

Sì, ma quanto spendete in comunicazione e raccolta fondi o negli stipendi di quelli che lavorano con Terre des hommes? Come faccio a fidarmi?

A Terre des hommes siamo rigorosissimi sul controllo dei costi.

Per 1 euro che Terre des Hommes investe in comunicazione, spese amministrative e risorse umane, 9 euro vanno a finire sui progetti. O, se volete, il 90% dei fondi raccolti servono a finanziare i progetti sul campo di Terre des Hommes. Complessivamente, solo il 2,5% dei nostri fondi vieni investito in comunicazione e raccolta fondi.

Da anni facciamo certificare il nostro bilancio da alcune delle più importanti società di revisione contabile e pubblichiamo i nostri conti sui principali quotidiani nazionali. I nostri progetti più importanti (almeno per la loro rilevanza economica) sono sottoposti al puntiglioso controllo dei finanziatori: la Comunità Europea, l’ufficio per le emergenze umanitarie ECHO, il Ministero per gli Affari Esteri, Mediafriends, la RAI e molti altri donatori italiani e internazionali. Il nostro bilancio, infine, è stato passato sotto la lente anche delle pagine economiche del Corriere della Sera e di un’istituzione come Il Sole 24 Ore e siamo sempre risultati tra le Organizzazioni che impiegano meglio il denaro raccolto.

www.superegali.com

Tags: