Si chiama Smartbe il passeggino del futuro.
Diversamente dai modelli tradizionali, che sebbene caratterizzati da un design innovativo si devono comunque spingere a mano, la nuova carrozzina è dotata di tecnologia wi-fi e sensori che dialogano con i normali smatphone. Grazie a questi, spiegano dalla start-up che ora cerca finanziatori, il passeggino si sposta autonomamente, sincronizzato velocità di marcia e distanza con quella di mamma e papà che possono a questo punto passeggiare o fare jogging in totale libertà.

Il passeggino vanta un sistema di preriscaldamento e di un meccanismo che, al calare della temperatura esterna, provvede a coprire automaticamente il bambino.
Un sistema d’allarme si attiva poi in caso di smarrimento, fornendo ai genitori l’esatta posizione Gps della carrozzina. E’ dotato di player musicale e fotocamera integrata, utile se si deve monitorare il bambino. Il passeggino è fornito di batterie al litio che garantiscono una autonomia di circa 5 ore.
Progetto finanziato con Indiegogo, società che si occupa di sostenere e promuovere il crowdfunding.