CARI GENITORI…

“Onora il figlio e la figlia” Era un po’ di tempo che volevo scrivervi per raccontare ciò che vedo ed ascolto. Don Oreste Benzi ha affermato che dopo il quarto comandamento “onora il padre e la madre”, c’è il quarto bis “onorare il figlio e la figlia”. Onorare significa rispettare ma anche dare “radici e ali” (proverbio canadese del Quebec). Radici per trarre l’energia necessaria,per vivere e per crescere, per essere stabili, forti e ben integrati nell’ambiente familiare. Ali per realizzare le proprie aspirazioni,per esplorare il futuro, per essere indipendenti. Per volare è necessario essere accettato, rispettato e amato...

Leggi tutto…

Ortoterapia per bambini

Fa bene anche ai “sani” Avere il pollice verde mette il bambino in contatto con la natura, con una stimolazione del suo senso di responsabilità, favorendo al contempo la socializzazione ed una attività motoria efficace. L’ortoterapia nasce negli anni cinquanta, negli Stati Uniti ad opera di Benjamin Rush, padre della psichiatria americana, che sfruttò questa meravigliosa esperienza per il trattamento di patologie mentali. Successivamente tale pratica è arrivata anche in Italia, e più precisamente a metà degli anni ’90. Nel nostro Paese, però, la figura dell’ortoterapista non è ancora riconosciuta e lavora in equipe con fisiatri, psichiatri, psicologi, neuropsichiatri...

Leggi tutto…

La Mezza Notte Bianca dei Bambini di Pesaro 2017

Dal 9 all’11 giugno torna, con una “mezza notte” di festa in più, la manifestazione dedicata ai piccoli in programma nel centro della città. Pesaro (PU, Marche) – Pesaro è pronta a trasformarsi in un enorme parco giochi per l’VIII edizione della “1/2 Notte Bianca dei Bambini”. L’evento “su misura” dei più piccoli, ingresso gratuito, è in programma da venerdì 9 a domenica 11 giugno, dalle ore 18 fino allo scoccare della mezzanotte, nel centro storico della città, proprio nel weekend che segna l’inizio delle vacanze estive. Oltre 50mila i visitatori provenienti da tutta Italia attesi per assistere e...

Leggi tutto…

SAM: settimana mondiale per l’Allattamento Materno

Ogni anno dall’1 al 7 Ottobre, viene celebrata un’intera settimana per l’allattamento materno, una settimana ricca di molte iniziative, dibattiti, flash mob, tavole rotonde con partecipazione di mamme, papà, bimbi o chiunque voglia sostenere l’allattamento al seno con la propria partecipazione, così come molte figure -professionali e non- che si adoperano per sensibilizzare la società e proteggono, promuovono e sostengono l’allattamento al seno. In tutto il mondo si celebra il WABA –the World Breastfeeding Week- in Italia Sam (Settimana per l’Allattamento Materno) coordinato dal MAMI (Movimento Allattamento Materno Italiano) che si interfaccia con una pluralità di gruppi territoriali e...

Leggi tutto…

WeWorld: la violenza sulle donne colpisce anche i loro figli

  Sono oltre 6 milioni le donne vittime di violenza in Italia. Ma non sono le sole. Molte di queste donne sono madri e a subire le violenze sono spesso anche i loro figli: in 2 casi su 3 i bambini vedono la violenza. Questi bambini portano i segni di quanto hanno vissuto per sempre e hanno più probabilità di infliggere o accettare violenza una volta adulti. È urgente e necessario intervenire. WeWorld Onlus, ONG italiana che si occupa dei diritti dei bambini e delle donne di tutto il mondo, vuole mettere fine al più presto a questa violenza....

Leggi tutto…

I miei lunghi-preziosi 9 mesi

È giunto il momento di raccontare la mia personale esperienza Premaman un periodo seppur magico ma ricco di ostacoli e impedimenti che mi hanno portato a vivere la mia gravidanza in modo poco sereno. Sono già trascorsi ben 6 anni, da quando la mia piccola Sofia prendeva vita, giorno dopo giorno, nel mio grembo, che seppur avvolta in un “habitat” protetto, le insidie non cessavano ad arrivare. Non parlo dei comuni fastidi, tipo nausee, vomito ecc, ma di vere situazioni spiacevoli che resero i miei 9 mesi praticamente interminabili! Cominciamo il tour: Incinta di pochi mesi, nemmeno avevo concluso...

Leggi tutto…

Il nuovo libro di Alessandro Rocco WLADISLESSIA

L’Associazione WLADISLESSIA è una ONLUS nata con l’obiettivo di creare un metodo per aiutare ragazzi e bambini con difficoltà di apprendimento e per liberarli da una situazione di frustrazione e insuccesso, affiancando al contempo le famiglie e le scuole in questo percorso. Il fondatore dell’Associazione è Alessandro Rocco, il quale si occupa da più di 15 anni, in aula e individualmente, di tutto ciò che sta attorno alle difficoltà di apprendimento: rapporti tra genitori e figli, conflitti scuola-famiglia, ansia da “compiti a casa” e da prestazione, metodo di studio. È protagonista dei videocorsi e dei webinar grazie ai quali...

Leggi tutto…

Giornata Nazionale del Trekking Urbano 2016

Lunedì 31 ottobre 2016 51 città, guidate da Siena, proporranno percorsi tra arte, cultura, spiritualità e fede. La manifestazione dedicata al turismo sostenibile è giunta alla tredicesima edizione. Nell’anno del Giubileo della Misericordia, da Nord a Sud, passando per il Centro e le Isole, 51 Comuni italiani, guidati da Siena, offriranno un ricco programma di iniziative per scoprire, camminando, gli angoli più suggestivi delle città italiane, attraverso percorsi che uniranno arte, cultura, spiritualità e prodotti tipici. Ogni itinerario sarà dedicato a uno o a più luoghi della fede, rifugi dell’anima, custodi di opere d’arte e testimoni di miracoli e...

Leggi tutto…

Balbuzie: c’è una via di risoluzione?

Da sempre motivo di scherno nei confronti di chi ne soffre. Nei bambini può sviluppare sfiducia in sé e paura di parlare non solo in pubblico ma anche in famiglia o con gli amici. Per quanto se ne parli poco, di balbuzie sono affetti circa 70 milioni di persone nel mondo con un rapporto uomo/donna di 4 a 1. Nel 75% dei casi il disturbo insorge tra i 2 e i 4 anni e solo in rari casi può manifestarsi in età adulta a seguito di eventi neurologici. Il bimbo che balbetta è ben conscio delle sue difficoltà di...

Leggi tutto…

Mamanet

Viene da Israele ma c’è da giurare che presto si diffonderà in tutto il mondo. Parliamo del Mamanet, il gioco del Cachibol che fonde la pallavolo e palla rilanciata  con regole semplici,  riservato alle  mamme e alle donne sopra i 35 anni.   Nato con l’idea di dare un’opportunità a tutte le donne di praticare un’attività  fisico-sportiva di squadra, il Mamanet in  poco tempo ha travalicato i suoi scopi iniziali diventando un vero e proprio cult capace di cambiare in poco tempo il ruolo delle donne nello sport e nella società. Nel Paese di origine, allargandosi a macchia d’olio...

Leggi tutto…

Come essere vicini ai vostri figli durante e dopo un’emergenza

Come essere vicini ai vostri figli durante e dopo un’emergenza. I bambini sono particolarmente vulnerabili quando si verifica un’emergenza. Oltre a doversi confrontare con lo shock dell’evento in sé, si trovano a doverne affrontare le conseguenze: rischiano di dover abbandonare le proprie abitazioni, interrompere le attività scolastiche, rinunciare alle proprie abitudini quotidiane e vivere al di fuori dai propri contesti abituali. Save the Children è la più grande organizzazione internazionale indipendente che lavora per migliorare concretamente la vita dei bambini in Italiae nel mondo. Esiste dal 1919 e opera in 119 paesi per garantire a tutti i bambini salute,...

Leggi tutto…

A Napoli l’asilo multilingue, l’asilo della gioia ispirato al modello finlandese.

Un nuovo modello educativo si è affacciato nell’orizzonte della formazione: la scuola multilingue per l’infanzia. Baby Vip aderisce a questo modello ed inaugura il progetto di fornire un modello culturale globale fin dalla primissima infanzia. La massima attenzione allo sviluppo fisico-cognitivo ed emozionale del bambino si muove in un orizzonte che si propone di gettare le basi per la fase di apprendimento che avverrà in età scolastica. Le attività che Baby Vip propone sono tante, vivaci e per tutti i gusti! Fra queste: educazione motoria-psicomotricità, musica in fasce (per i piccoli fino a 3 anni), gioco-ginnastica, yoga (da 3...

Leggi tutto…

Genitori single in vacanza con i figli a tariffe agevolate

Dal camping alla villa deluxe immersa nella campagna toscana con pochissime camere, centri estivi in lingua inglese per i più piccoli e lezioni di yoga nel verde per gli adulti: GenGle.it, la community dei genitori single, prova a risolvere così il rebus delle vacanze estive per mamme e papà separati con prole.   Pacchetti appositamente studiati, per tutti i gusti e per tutte le tasche, consultabili online e prenotabili a tariffa agevolata per gli iscritti al portale, da giugno a settembre. Giuditta Pasotto, fondatrice della community GenGle, ha selezionato personalmente ogni hotel, villaggio e oste, secondo precise caratteristiche, come...

Leggi tutto…

Mamma e papà si separano

Come dirlo ai bambini? Non più coppia coniugale ma ancora coppia genitoriale Mamma e papà si lasciano ma mamma e papà non lasciano i loro figli. Una delle difficoltà maggiori che una coppia in procinto di separarsi si trova ad affrontare è la comunicazione di tale decisione ai bambini: non si vivrà più tutti insieme sotto lo stesso tetto. È importante riconoscere ed elaborare il dolore per la separazione e la fine di un progetto di vita insieme, trovando un accordo condiviso ed escludendo i figli da eventuali conflitti di coppia. I genitori devono continuare ad essere un importante...

Leggi tutto…

Feste e compleanni compulsivi

Ragionamenti e consigli per non dimenticare il buon senso Feste, compleanni e serate in pizzeria con amici occupano almeno due giorni la settimana di molti dei nostri bambini e ragazzini…e guai a chi si oppone al sistema! Iniziamo a parlare delle feste.. Specifico però che non sono contraria, se non diventano una routine settimanale. Il tutto dovrebbe svolgersi con buon senso, ma i fatti raccontano altro. Le ultime tendenze, infatti, sono di portare almeno due volte la settimana i figli tra i tre e i nove anni a feste e a cene in locali con parchi di divertimento. All’età...

Leggi tutto…

SIPPS Dieci ottimi consigli per trascorrere Buone feste

La Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale augura buon Natale alle famiglie italiane attraverso un decalogo per grandi e piccini. Mancano pochi giorni al Natale poi tutti sotto l’albero a scartare regali, pronti a brindare e a mangiare panettoni, pandori, torroni, cioccolata e chi più ne ha più ne metta. In occasione delle feste, la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale ha stilato un decalogo per trascorrere le feste non solo all’insegna della meritata serenità ma anche con l’intento di stimolare nel bambino importanti messaggi educazionali in tema di alimentazione, organizzazione del tempo, sicurezza dentro e fuori...

Leggi tutto…

Famiglie numerose .org

Chi siamo? Abbiamo almeno quattro figli, tra naturali, adottivi o affidati. Siamo quelli che non hanno la Cinquecento, perché non ci staremmo tutti; quelli che non vengono invitati spesso a cena dagli amici, perché in casa degli amici tutti non ci staremmo. Eppure, nonostante le difficoltà, desideriamo conoscerci, raccontarci, scambiarci idee e riflessioni; mettere le singole capacità a disposizione delle altre famiglie. Desideriamo creare gruppi di acquisto solidali, banche del tempo, mercatini dell’usato, scambiarci informazioni su quanto fanno le Amministrazioni pubbliche a favore delle famiglie numerose. Vogliamo promuovere adeguate politiche familiari che tutelino e sostengano le funzioni della famiglia...

Leggi tutto…

Paternita Oggi

Paternità Oggi è nato da una considerazione che ho fatto mentre portavo a passeggio mio figlio. Uno di quei giorni mi sono chiesto: perché mia moglie ha la sua “comunità” di mamme mentre io mi ritrovo a comunicare solo con mio figlio che ancora nemmeno parla? Anche a me sarebbe piaciuto scambiare con altri papà informazioni, emozioni, opinioni, come faceva mia moglie con le altre mamme. Altri papà ce n’erano e ce ne sono dalle mie parti, ma (tranne rare eccezioni) si aggirano perlopiù in incognito. Succede soprattutto quando i figli sono molto piccoli e guai a scambiare parole...

Leggi tutto…

Se non hai trovato quello che cerchi, puoi provare ancora:

Oppure puoi segnalarlo,
compilando il form a lato, grazie!

12 + 8 =

Sfoglia Baby Magazine

babymagazine 32

allattare gioie edolori

Sostieni

Hai trovato interessante e utile
Baby Magazine?

Sostieni anche tu in modo attivo la diffusione gratuita dell'informazione




Very Important Baby

invia la foto del Vib

Invia la foto del tuo Bambino

compila il form

Invia il tuo disegno

disegni

Dai spazio alla creatività.

Compila il form specificando i tuoi dati, indirizzo postale e mail e inserendo la foto del disegno del piccolo artista.

Ti Piace?

Seguici su Twitter