SAM: settimana mondiale per l’Allattamento Materno

Ogni anno dall’1 al 7 Ottobre, viene celebrata un’intera settimana per l’allattamento materno, una settimana ricca di molte iniziative, dibattiti, flash mob, tavole rotonde con partecipazione di mamme, papà, bimbi o chiunque voglia sostenere l’allattamento al seno con la propria partecipazione, così come molte figure -professionali e non- che si adoperano per sensibilizzare la società e proteggono, promuovono e sostengono l’allattamento al seno. In tutto il mondo si celebra il WABA –the World Breastfeeding Week- in Italia Sam (Settimana per l’Allattamento Materno) coordinato dal MAMI (Movimento Allattamento Materno Italiano) che si interfaccia con una pluralità di gruppi territoriali e...

Leggi tutto…

Diagnosi prenatale: cosa sanno le ostetriche

Studio osservazionale del livello di conoscenze del personale ostetrico sulla diagnosi prenatale La definizione, approvata dall’OMS nel 1986 afferma che l’ostetrica deve essere in grado di fornire la supervisione, assistenza e consigli alla donna prima e durante la gravidanza, il parto, il puerperio; il suo lavoro include l’educazione prenatale e la pianificazione familiare. In questa ottica diventa centrale il ruolo dell’ostetrica anche nell’ambito della diagnosi prenatale. Diventa opportuno quindi che l’ostetrica sia in possesso delle conoscenze e degli strumenti necessari per poter fornire un adeguato supporto e accompagnamento delle coppie nella scelta di sottoporsi ai test di screening e...

Leggi tutto…

Acido folico: fondamentale per le donne in età fertile

  Dal XXII Congresso Nazionale, un appello della Società Italiana di Neonatologia alle aziende alimentari italiane per la fortificazione di alcuni prodotti con acido folico: l’assunzione costante da parte delle donne in età fertile permetterebbe di prevenire il 50‐70% dei casi di Spina Bifida e degli altri gravi difetti del tubo neurale   Napoli, 18 ottobre 2016 L’assunzione di acido folico è fondamentale nella prevenzione delle malformazioni neonatali, particolarmente di quelle a carico del tubo neurale (NTD), tra cui la spina bifida. Ancora oggi, solo il 30% delle donne attua la profilassi volontaria con acido folico raccomandata nel periodo...

Leggi tutto…

10 regole per allattare al seno

Nei mesi scorsi, la SIN, assieme ad altre società scientifiche pediatriche (SIP, SIGENP, SICuPP e SIMP) ha sottoscritto un importante documento chiamato “Position Statement sull’Allattamento al seno e uso del latte materno/umano”, che nasce dalla necessità di tracciare una linea d’azione comune tra gli operatori del settore, offrendo dei riferimenti professionali precisi in materia di alimentazione infantile, che possa servire come riferimento anche alle famiglie. Presso il Ministero della Salute è stato, inoltre firmato, in presenza del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, il documento “Promozione dell’uso del latte materno nelle Unità di Terapia Intensiva Neonatale (TIN) ed accesso dei...

Leggi tutto…

Pannolini Nappynat 100% naturali

Nappynat presenta per l’estate 2016 una nuova collezione pattern moda di pannolini 100% naturali: Leopard, British, Melon, Candy, Peace & Love, Dalmata e Camouflage arcobaleno sono i sette pattern trendy e divertenti per personalizzare il pannolino del proprio bimbo con stile e fantasia, ma nel pieno rispetto dell’ambiente! Tutta la grinta del maculato, la freschezza dei cocomeri, la dolcezza del candy, lo spirito metropolitano, la delicata fantasia hippie e il colorato mimetico: sette stili originali pensati per sette caratteri diversi, per genitori e bambini che amano scegliere fin da piccini! Ideali per ogni stagione, i pannolini Nappynat sono studiati...

Leggi tutto…

Principali problematiche neonatali, congresso SIN 12-15 ottobre 2016

Si terrà a Napoli il XXII Congresso Nazionale della Società Italiana di Neonatologia (SIN), con una formula tutta nuova. Non verrà presa in considerazione infatti un’unica categoria di neonati su cui discutere ed aggiornarsi, ma verranno trattate le principali problematiche neonatologiche in tre diverse situazioni: il neonato dimesso dall’ospedale, quello degente al nido e quello ricoverato in Patologia Neonatale o in Terapia Intensiva (TIN). In questo modo potranno essere coinvolti tutti coloro che lavorano in ambito neonatologico, dai Pediatri di Famiglia ai liberi professionisti, dai Neonatologi che operano in un nido, spesso aggregato ad una Struttura Complessa  di Pediatria,...

Leggi tutto…

Allattare al seno

Un gesto che fa bene a mamma e bambino La promozione dell’allattamento al seno ha dunque notevoli ricadute anche di salute pubblica e per questo il Ministero della Salute raccomanda alle mamme di allattare almeno fino al sesto mese, salvo indicazioni specifiche del pediatra, e come ogni anno ha promosso una campagna di comunicazione per sensibilizzare e informare i genitori sui vantaggi di questo gesto “antico” e importante. Per il 2016 abbiamo scelto lo slogan “Allattare al seno – un investimento per la vita”. L’importante è essere informati per operare delle scelte consapevoli. Questo opuscolo vuole essere un agile...

Leggi tutto…

La sindrome Shaken baby

Una patologia grave ma poco conosciuta Cosa è la sindrome del Shaken Baby? La sindrome Shaken Baby (SBS) è la conseguenza di una forma di maltrattamento di minore. Scuotendo fortemente un bambino tenuto per le braccia o al busto si provoca una rotazione involontaria ripetuta della testa e degli arti. Ciò porta ad una accelerazione diversa del tessuto cerebrale e dell’osso cranico. La conseguenza è un’abrasione del cervello contro la Dura mater (corteccia cerebrale dura ) fissa all’osso. In tal modo si arriva ad una lesione longitudinale dei vasi sanguigni (vene pontine) che vi intercorrono verticalmente verso l’alto. Emorragie...

Leggi tutto…

Shaken Baby la sindrome del bambino scosso

Dalla Società Italiana di Neonatologia (SIN) le indicazioni su cause, conseguenze e prevenzione La Shaken Baby Syndrome, ovvero “sindrome del bambino scosso”, indica quelle forme di abuso legate a violento scuotimento del bambino con conseguente trauma sull’encefalo e successive sequele neurologiche. Oggi si preferisce adottare anche la più moderna definizione di Abusive Head Trauma (AHT), suggerita dall’American Academy of Pediatrics nel 2009, per sottolineare come non solo lo scuotimento, ma anche un impatto traumatico, o la combinazione di entrambi i meccanismi, possano essere alla base di tale patologia. Al di là della definizione, la sindrome del bambino scosso rappresenta...

Leggi tutto…

Linea Unico

La linea di prodotti Unico è indicata per gli arossamenti della cute del neonato e del bambino. È un composto innovativo che sfrutta l’azione combinata dell’amido di riso, della farina d’avena colloidale e fosfatidicolina. Mantiene inalterati lo strato idrolipidico ed il pH del mantello cutaneo. Svolge una delicata azione detergente, idratante, emolliente e lenitiva; nutre ed ammorbidisce anche pelli particolarmente secche, riequilibrando la normale fisiologia del film idrolipidico. Senza conservanti, parabeni, acqua, testato dermatologicamente non contiene nichel. Una linea completa dal detergente per il bagnetto, shampoo, olio, salviettine delicate e pomata. Un modo unico per risolvere gli arrossamenti del...

Leggi tutto…

Farmaci nella donna che allatta al seno

Un approccio senza pregiudizi Il fai-da-te non è consigliato nemmeno per prodotti erboristici od omeopatici senza il consulto medico. La cicuta è un’erba ma fu fatale a Socrate. Durante l’allattamento la mamma può aver bisogno di assumere farmaci per curare un disturbo momentaneo tipo influenza, cistite o mal di denti. Il primo istinto è provare a resistere per non rischiare di trasmettere al bimbo sostanze farmacologiche tramite le poppate. In alcuni casi però i farmaci devono essere proprio assunti per disturbi cronici materni. Se la terapia può essere pericolosa per il neonato, la mamma deve fare una scelta non...

Leggi tutto…

Neonati in inverno proteggiamoli vaccinandoci

La SIN Società Italiana di Neonatologia invita i genitori a tutelare i neonati dalle insidie dell’inverno. Piccoli ed indifesi si preparano ad affrontare l’inverno. Il loro primo “scudo” sono i genitori, che dovranno accudirli, proteggerli e tutelarli con attenzione ed affetto, conoscendo i mezzi a loro disposizione. I neonati infatti, esposti come gli adulti a virus e batteri, sono più fragili quanto più sono piccoli e necessitano pertanto di attenzioni e cure mirate per evitare  malanni stagionali, quali malattie respiratorie e gastroenteriche, che possono sfociare in problemi più gravi, come bronchioliti, disidratazione e ricovero in ospedale, soprattutto nella stagione...

Leggi tutto…

Allattamento materno

La posizione di neonatologi e pediatri Il primo documento condiviso dalle società pediatriche italiane, ma utile anche alle mamme. Il latte materno è indispensabile per la crescita sana di un bambino. Consumato direttamente al seno o offerto dopo essere stato estratto rappresenta, con poche eccezioni, l’alimento principale nell’età infantile con importanti e positivi effetti sulla salute della madre che allatta e su quella del bambino allattato al seno a breve ed a lungo termine. Un’immotivata sostituzione del latte materno con quello artificiale non reca benefici, ma viceversa può compromettere lo stato di salute del bambino e di sua madre,...

Leggi tutto…

Mamme Domani

È un portale ricco di contenuti e servizi gratuiti. Come magazine online, supplemento della testata giornalistica registrata al tribunale di Roma, vengono pubblicati ogni giorno articoli inerenti il mondo della femminilità, fertilità, maternità e gravidanza: novità, scoop, test su prodotti e tanto altro ancora si accostano alla parte enciclopedica del portale che contiene utili informazioni su tutte le fasi che ogni donna attraversa fino a quando diventa mamma. Sia nel portale che nel forum di discussione abbiamo dedicato una sezione ad Adriana Cantisani, conosciuta come Tata Adriana di SOS Tata che offre la sua esperienza e i suoi consigli...

Leggi tutto…

Dermatite da pannolino: il dermatologo risponde

L’area del pannolino può essere interessata da svariate patologie dermatologiche infettive e non infettive. Se la dermatite da pannolino non regredisce nel giro di alcuni giorni, è importante informare il medico ed evitare di applicare creme fai da te, che in alcuni casi, possono contribuire a mantenere l’ambiente caldo umido e predisporre ad eventuali sovrinfezioni microbiche. Il termine dermatite da pannolino è utilizzato in dermatologia pediatrica per indicare complessivamente tutte quelle patologie dermatologiche che possono interessare i glutei, l’inguine e l’area anogenitale a contatto con il pannolino (es. eczema irritativo da contatto, eczema allergico da contatto, psoriasi, dermatite seborroica,...

Leggi tutto…

La crosta lattea

La crosta lattea, in inglese “nightcap”, “cuffia da notte”, è una dermatite seborroica, un disturbo cutaneo diffuso nei più piccoli. La guarigione decorre spontaneamente e può essere facilitata con alcuni accorgimenti. Può manifestarsi fin dalle prime settimane/mesi di vita, può permanere fino ai 3 anni o anche insorgere verso l’undicesimo anno di età. Nel lattante si può localizzare sul cuoio capelluto e appare come una desquamazione, con piccole crosticine di colore bianco/giallastro. In alcuni casi, meno frequenti, l’infiammazione della pelle si può estendere alle sopracciglie, alla fronte, alle tempie, all’area retroauricolare, alle guance e intorno al nasino. Spesso sono...

Leggi tutto…

Cosa è Baby Magazine?

Un caloroso benvenuto a tutti i nuovi lettori che, in crescita esponenziale stanno scoprendo Baby Magazine. A chi ci ha trovato dal suo pediatra, in una sala d’attesa e a chi, più tecnologico, ci sta sfogliando on line. Mi rivolgo a voi che per la prima volta (anche se siamo al numero 10) vi state chiedendo: ”ma cos’ è Baby Magazine?” Bene! BM è l’evoluzione naturale di quello che rappresentano le “solite riviste” per mamma e bambino. Abbiamo creato una rete di professionisti che mettono a disposizione la loro professionalità per informare in modo preciso, corretto e puntuale. Il...

Leggi tutto…

Workshop sul Gradimento del pediatra di famiglia

Workshop sul gradimento dell’attività della pediatria di famiglia organizzato dai pediatri di famiglia del Molise e dalla regione Molise, coordinato e diretto dal Prof. Alfred Tenore. La Presidenza della Regione Molise, nella figura specifica della dott.ssa Alberta De Lisio, (dirigente per i Rapporti Istituzionali con l’Esterno), ha recepito con sensibilità e perspicacia il difficile momento della Pediatria Italiana ed Europea, ed ha supportato l’idea di uno studio sul territorio nazionale e nell’area balcanica volto a definire la peculiarità e la insostituibilità del pediatra nell’assistenza e prevenzione sanitaria in età pediatrica. Lo studio si è avvalso della collaborazione delle seguenti...

Leggi tutto…

Tu che ne sai

Quando avrai dei figli mi dirai!! A chi non è capitato dover dire o, aimè sentire una frase del genere? Effettivamente con un figlio, due o più, ci si ritrova in un mondo completamente diverso da quello di pochi mesi prima. Ma se ci fermiamo un attimo a riflettere, è un mondo che chiunque ha già vissuto: l’infanzia. Quel mondo dove tutto può essere magico e terribile ad un tempo, dove i giorni sono anni e gli anni sono la differenza tra grande e piccolo. Dove la casa può diventare un castello e la coperta una barriera impenetrabile… e...

Leggi tutto…

Zaki cuscino dolce nanna

È un cuscino progettato per imitare l’abbraccio della propria mamma. Viene utilizzato come supporto durante la nanna, dando confort, senso di protezione e calore come quello della mamma. Questo cuscino ergonomico si adatta a qualsiasi posozione voglia assumere il tuo bimbo , caldo e sicuro sosterrà il sonno del tuo dolce pargoletto. Il suo costo è di $...

Leggi tutto…
  • 1
  • 2

Se non hai trovato quello che cerchi, puoi provare ancora:

Oppure puoi segnalarlo,
compilando il form a lato, grazie!

10 + 5 =

Sfoglia Baby Magazine

babymagazine 32

allattare gioie edolori

Sostieni

Very Important Baby

invia la foto del Vib

Invia la foto del tuo Bambino

compila il form

Invia il tuo disegno

disegni

Dai spazio alla creatività.

Compila il form specificando i tuoi dati, indirizzo postale e mail e inserendo la foto del disegno del piccolo artista.

Ti Piace?

Seguici su Twitter